COTRUFO & PARTNERS

Amministratori di fatto e prestanome delle aziende sono tutti penalmente responsabili? Avv. Francesco Cotrufo

Amministratori di fatto e prestanome delle aziende sono tutti penalmente responsabili? Avv. Francesco Cotrufo

Amministratori di fatto e prestanome delle aziende sono tutti penalmente responsabili? Avv. Francesco Cotrufo   Nelle maxi frodi fiscali, sono penalmente responsabili,  sia gli amministratori di fatto sia i prestanome: rischia...

Leggi tutto
Costi d’impresa sostenuti per l’acquisto di carburante: ai fini dell’inerenza conta il collegamento funzionale degli stessi rispetto all’attività d’impresa esercitata. Avv. Iris Maria Ruggeri

Costi d’impresa sostenuti per l’acquisto di carburante: ai fini dell’inerenza conta il collegamento funzionale degli stessi rispetto all’attività d’impresa esercitata. Avv. Iris Maria Ruggeri

Costi d’impresa sostenuti per l’acquisto di carburante: ai fini dell’inerenza conta il collegamento funzionale degli stessi rispetto all’attività d’impresa esercitata.  (Causa patrocinata dall'Avv.Iris...

Leggi tutto
Pignoramento presso terzi e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Avv. Francesco Cotrufo

Pignoramento presso terzi e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Avv. Francesco Cotrufo

La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza n. 40240/2018, ha statuito che , r isponde per sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte,  l’imprenditore che affitta il proprio complesso aziendale anche se il fisco...

Leggi tutto
Per l’evasore fiscale sempre possibile la confisca sui beni senza il sequestro preventivo. Avv. Francesco Cotrufo

Per l’evasore fiscale sempre possibile la confisca sui beni senza il sequestro preventivo. Avv. Francesco Cotrufo

Per l’evasore fiscale sempre possibile la confisca sui beni senza il sequestro preventivo.  Avv. Francesco Cotrufo, avvocato e commercialista del foro di Bari La Suprema Corte di cassazione, con sentenza n. 1584 del 16...

Leggi tutto
La proroga per la dichiarazione non è scriminante per l'omissione

La proroga per la dichiarazione non è scriminante per l'omissione

La proroga per la dichiarazione non è scriminante per l'omissione I novanta giorni di dilazione non rappresentano una causa di non punibilità, ma un termine ulteriore per adempiere all'obbligo e per individuare il momento...

Leggi tutto
L’Ente di riscossione non può attestare la conformità della copia dell’avviso di ricevimento relativo alla raccomandata postale di spedizione della cartella di pagamento.

L’Ente di riscossione non può attestare la conformità della copia dell’avviso di ricevimento relativo alla raccomandata postale di spedizione della cartella di pagamento.

L’Ente di riscossione non può attestare la conformità della copia dell’avviso di ricevimento relativo alla raccomandata postale di spedizione della cartella di pagamento. La controversia decisa dalla Suprema Corte...

Leggi tutto
La prescrizione successiva alla notifica della cartella. Avv. Francesco Cotrufo

La prescrizione successiva alla notifica della cartella. Avv. Francesco Cotrufo

La prescrizione successiva alla notifica della cartella.  Il Tribunale di Bari, in persona del  Giudice del lavoro Dott.ssa Maria Giovanna Deceglie , in riferimento all'impugnazione - da parte di un imprenditore( difeso dai...

Leggi tutto
Occultamento delle scritture contabili: sussiste il reato nel caso di presentazione della dichiarazione iva? Avv. Francesco Cotrufo

Occultamento delle scritture contabili: sussiste il reato nel caso di presentazione della dichiarazione iva? Avv. Francesco Cotrufo

La Supre Corte di cassazione, con la sentenza del 30 agosto 2018, n. 39243, ha statuito che non può essere accusato del reato di occultamento delle scritture contabili il contribuente che presenta la dichiarazione IVA . Secondo i...

Leggi tutto
Il sito internet di Poste Italiane non è idoneo a provare la notifica della cartella di pagamento. Dott.ssa Marianna Visceglia

Il sito internet di Poste Italiane non è idoneo a provare la notifica della cartella di pagamento. Dott.ssa Marianna Visceglia

Il sito internet di Poste Italiane non è idoneo a provare la notifica della cartella di pagamento Cass. 6524/2018 Il ricorrente XXX proponeva ricorso in Cassazione avverso la pronuncia della CTR Campania che sanciva la...

Leggi tutto
Collegio sindacale e reato di bancarotta. Nuova pronuncia della Cassazione. Avv. Francesco Cotrufo

Collegio sindacale e reato di bancarotta. Nuova pronuncia della Cassazione. Avv. Francesco Cotrufo

La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza n. 5180/2018, in riferimento alla contestazione del concorso del sindaco nella distrazione operata dall'amministratore di fatto, ha statuito che l'ipotesi delittuosa contestata a...

Leggi tutto
Presunto evasore fiscale, confisca e comunicazione della notizia criminis della Guardia di finanza. Avv. Francesco Cotrufo

Presunto evasore fiscale, confisca e comunicazione della notizia criminis della Guardia di finanza. Avv. Francesco Cotrufo

Presunto evasore fiscale, confisca e comunicazione della notizia criminis della Guardia di finanza. Avv. Francesco Cotrufo   La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza n.6942/2018, ha statuito che, in tema di reati...

Leggi tutto
Agenzia delle entrate - riscossione deve esibire entro un mese tutta la documentazione richiesta. Nuova sentenza del Tar Campania. Avv. Francesco Cotrufo

Agenzia delle entrate - riscossione deve esibire entro un mese tutta la documentazione richiesta. Nuova sentenza del Tar Campania. Avv. Francesco Cotrufo

Il ricorrente, con istanza di accesso presentata a Equitalia Sud s.p.a., ha chiesto il rilascio della seguente documentazione: copia conforme all’originale di tutte le cartelle di pagamento relative al proprio ruolo ex art. 49 del D.P.R. n....

Leggi tutto
Possibile condannare l'imprenditore per il reato di bancarotta nell'ipotesi di emissione di fatture false?  Avv. Francesco Cotrufo

Possibile condannare l'imprenditore per il reato di bancarotta nell'ipotesi di emissione di fatture false? Avv. Francesco Cotrufo

  Fatti di bancarotta fraudolenta Art. 223 Legge fallimentare: Si applicano le pene stabilite nell'art.  216  agli  amministratori , ai  direttori generali , ai  sindaci  e ai  liquidatori...

Leggi tutto
Dichiarazioni di fallimento e bilanci non depositati. Nuova pronuncia della Cassazione. Avv. Francesco Cotrufo

Dichiarazioni di fallimento e bilanci non depositati. Nuova pronuncia della Cassazione. Avv. Francesco Cotrufo

La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza n. 16067/2018 , ha confermato che, i bilanci non depositati (ma approvati) delle società di capitali, dimostrano, a determinate condizioni, l’assenza dei requisiti di...

Leggi tutto
Utilizzabilità dei documenti consegnati dal contribuente alla G.d.F. a seguito di ispezione (senza autorizzazione) nei locali ad uso promiscuo. Avv. Francesco Cotrufo

Utilizzabilità dei documenti consegnati dal contribuente alla G.d.F. a seguito di ispezione (senza autorizzazione) nei locali ad uso promiscuo. Avv. Francesco Cotrufo

La Corte di cassazione, con l’ordinanza n. 14701 del 06.06.2018 , si è occupata della utilizzabilità dei documenti consegnati dal contribuente alla G.d.F. a seguito di ispezione (senza autorizzazione) nei locali ad uso...

Leggi tutto
Responsabilità penale per omesso versamento iva e cambio dell’amministratore. Avv. Francesco Cotrufo

Responsabilità penale per omesso versamento iva e cambio dell’amministratore. Avv. Francesco Cotrufo

  Responsabilità penale per omesso versamento iva e cambio dell’amministratore. Avv. Francesco Cotrufo La Suprema Corte di cassazione ha chiarito che la responsabilità penale per il reato di omesso versamento...

Leggi tutto