Il pignoramento del quinto si applica sull段mporto netto della pensione. Avv. Francesco Cotrufo

GIURISPRUDENZA

Il pignoramento del quinto si applica sull’importo netto della pensione

La Suprema Corte di aassazione, con la sentenza n. 3648 del 7 febbraio 2019, ha precisato il significato della locuzione "intero ammontare" indicato nella sentenza della Corte Costituzionale, la n. 506/2002. Secono gli Ermellini,  non si intende l’ammontare lordo, che contrasterebbe con il concetto di quota parte necessaria a garanzia del minimo vitale.
I Supremi Giudici hanno accolto il ricorso di una contribuente, che si è vista assoggettare l’importo lordo della pensione da parte dell’INPS attraverso il pignoramento del quinto per compensare debiti contributivi. Per la Suprema Corte  l’art. 2 del DPR n. 180/1950 è chiaro nel prevedere che le quote sottoposte a pignoramento devono essere valutate al netto delle ritenute.

Avv. Francesco Cotrufo, avvocato e commercialista del foro di Bari

Tutte le news