Bancarotta semplice documentale dell'impresa in contabilità semplificata

GIURISPRUDENZA

La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza n. 33402 del 06.08.2009, ha ritenuto configurato il reato di bancarotta semplice documentale, nell'ipotesi di inadempimento dell'obbligo di tenuta dei libri e delle scritture contabili, da cui lìimprenditore non è esonerato nel caso di assoggettamento al regime di contabilità semplificata, previsto per le cosiddette imprese minori.

Avv. Francesco Cotrufo, avvocato e commercialista del foro di Bari

Tutte le news