CTP Bari 2019 depositata il 25.10.2019 – Spese di sponsorizzazioni – deducibilità fiscale – fatture oggettivamente inesistenti. La ctp di Bari annulla gli avvisi di accertamento emessi nei confronti di una società Dott. Giovanni Tritto

GIURISPRUDENZA

CTP Bari 2019 depositata il 25.10.2019 – Spese di sponsorizzazioni – deducibilità fiscale – fatture oggettivamente inesistenti. La ctp di Bari annulla gli avvisi di accertamento emessi nei confronti di una società Dott. Giovanni Tritto

 

Dott. Giovanni Tritto, dottore commercialista dell’Ordine di Bari - Cotrufo & Partners – Avvocati e Commercialisti - www.studiocotrufo.it e-mail g.tritto@studiocotrufo.it

Con ricorso in CTP, la Società xxxx, rappresentata e difesa dall’Avv. Francesco Cotrufo del foro di Bari, impugnava due avvisi di accertamento emessi per le annualità 2013-2014 IRES/IVA/IRAP. Gli avvisi traevano origine da una verifica fiscale posta in essere dall’Agenzia delle Entrate DP Bari nei confronti di una ASD. Dal controllo effettuato dai funzionari nella contabilità dell’Associazione, erano emerse numerose incongruenze e irregolarità fiscali tali da far ritenere che, l’ASD, attraverso comportamenti anomali, avesse emesso, nei confronti della società ricorrente, fatture per operazioni oggettivamente inesistenti (ovvero modificando gli importi delle fatture contabilizzate rispetto a quelle consegnate ai clienti)

Il Collegio Barese, alla luce delle articolate argomentazioni fornite dalla difesa nel ricorso introduttivo ed in pubblica udienza, ha provveduto, con sentenza, ad annullare gli avvisi di accertamento impugnati.

 

Per consulenza in materia tributaria/penale tributaria, contatta il ns. studio.

 

Dott. Giovanni Tritto, dottore commercialista dell’Ordine di Bari

Tutte le news