Sponsorizzazioni in favore di associazioni sportive dilettantistiche. DeducibilitÓ non subordinata a incremento fatturato

GIURISPRUDENZA

COTRUFO & PARTNERS   

Avvocati e Commercialisti

Sponsorizzazioni in favore di associazioni sportive dilettantistiche. Deducibilità non subordinata a incremento fatturato 

La Ctr Sicialia, con sentenza n. 1012 del 07.02.2022, ha ribato che l’art. 90 della L. 289/2002 ha introdotto una presunzione assoluta secondo la quale il corrispettivo in denaro o in natura, corrisposto in favore di associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dalle federazioni sportive nazionali o da enti di promozione sportiva, costituisce ope legis per il soggetto erogante spese di pubblicità, purché di importo annuo non superiore a 200.000 euro. Conseguentemente la deducibilità dei costi di sponsorizzazione non può essere subordinata ad un incremento determinato e preciso dei ricavi, essendo sufficiente una loro correlazione in senso ampio.

Avv. Francesco Cotrufo, avvocato e commercialista del foro di Bari

Tutte le news