Agevolazione sui compensi agli istruttori della palestra solo se attivitą senza fine di lucro. Avv. Francesco Cotrufo

GIURISPRUDENZA

Agevolazione sui compensi agli istruttori della palestra solo se attività senza fine di lucro

Una palestra (A.S.D) beneficia delle agevolazioni fiscali sui compensi corrisposti agli istruttori,  solo se nei suoi locali viene svolta un’attività senza fine di lucro, e ciò indipendentemente dall’affiliazione al Coni.
È quanto ha statuito la Corte di Cassazione con la sentenza n. 21535 del 20 agosto 2019, secondo la quale l’Associazione non ha diritto al suddetto risparmio, se l'attività concretamente svolta è meramente commerciale.

Avv. Francesco Cotrufo - Cotrufo & Partners - Avvocati e Commercialisti -

Tutte le news