Il socio accomandante risponde penalmente per il mancato versamento delle ritenute previdenziali? Avv. Francesco Cotrufo.

GIURISPRUDENZA

Il socio accomandante risponde penalmente per il mancato versamento delle ritenute previdenziali? Avv. Francesco Cotrufo.

La Suprema Corte di cassazione, con sentenza del 09.04.2018, ha ribadito il principio secondo cui l’obbligo del versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali operate dal datore di lavoro sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti grava nelle società sul soggetto che secondo il tipo e l’organizzazione ha la responsabilità dell’impresa stessa.

Nelle società in accomandita semplice, tale potere spetta al socio accomandatario al quale è stata conferita l’amministrazione della società e, quindi, la rappresentanza nei rapporti con i terzi.

Per questi motivi, la Suprema Corte ha annullato la sentenza con rinvio alla Corte d’appello di Torino nei confronti del socio accomandante.

 

Avv. Francesco Cotrufo, avvocato e commercialista del foro di Bari

Tutte le news