COTRUFO & PARTNERS

Problemi di salute e gestione societaria: responsabilità penale per omessa presentazione delle dichiarazioni Iva

Problemi di salute e gestione societaria: responsabilità penale per omessa presentazione delle dichiarazioni Iva

  La Corte di cassazione, terza sezione penale, afferma, nella sentenza n. 35630 del 29 agosto 2016, che problemi psichici e di tossicodipendenza non sono una scusa utile per scagionare l’imputato indagato per omessa...

Commenta Leggi tutto
Fatture false: la responsabilità dei manager va provata!

Fatture false: la responsabilità dei manager va provata!

Suprema Corte di Cassazione sent., n.  38717/2016 La Cassazione rileva che: Vero infatti che, per un verso, sul piano della oggettività dei fatti in contesto, come detto sopra, risulta pienamente utilizzabile il p.v.c...

Commenta Leggi tutto
Amministratore che gestisce l'impresa con il coniuge? Iscrizione alla gestione commercianti. La Cassazione conferma!

Amministratore che gestisce l'impresa con il coniuge? Iscrizione alla gestione commercianti. La Cassazione conferma!

Suprema Corte di Cassazione Civile Sent. Sez. L Num. 17641 Anno 2016 ". al riguardo questa Corte ha avuto occasione di precisare (Cass. Sez. Lav. n. 15167 del 19/7/2005) che "l'o bbligo d'iscrizione alla gestione commercianti vige ,...

Commenta Leggi tutto
Disconoscimento firma nel modello unico ed effetti tributari. Chiarimenti della Cassazione!

Disconoscimento firma nel modello unico ed effetti tributari. Chiarimenti della Cassazione!

Suprema Corte di Cassazione snet., n. 17424/2016 La Cassazione rileva che: "..Ciò posto, si osserva che avuto riguardo al disconoscimento della firma apposta alla dichiarazione congiunta dei redditi dei coniugi, costituisce...

Commenta Leggi tutto
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: LINEA TELEFONICA STUDIO FUORI SERVIZIO

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: LINEA TELEFONICA STUDIO FUORI SERVIZIO

    Gentili Clienti, a seguito di problemi tecnici, la nostra linea telefonica fissa è inutilizzabile. Pertanto, per comunicazioni, potete chiamare i seguenti numeri cellulari: 346/6815671 392/6833974 Per...

Commenta Leggi tutto
Contabilità distrutta nell'incendio: chiarimenti dalla Cassazione!

Contabilità distrutta nell'incendio: chiarimenti dalla Cassazione!

Suprema Corte di Cassazione sent., n. 16960/2016 La Cassazione rileva che: "L'art. 52, quinto comma, del d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 dispone che < libri, registri, scritture e documenti di cui è rifiutata l 'esibizione non...

Commenta Leggi tutto
Coniuge cointestatario del c/c? Attenzione al sequestro

Coniuge cointestatario del c/c? Attenzione al sequestro

Suprema Corte di Cassazione sent., n. 35525/2016 La Casssazione rileva che: Questa Corte ha avuto modo di affermare c he le somme di denaro, depositate su conto corrente bancario cointestato con un soggetto estraneo al reato sono...

Commenta Leggi tutto
Interessi legali sul deposito cauzionale: obbligo di versamento anche in assenza di espressa richiesta.

Interessi legali sul deposito cauzionale: obbligo di versamento anche in assenza di espressa richiesta.

Suprema Corte di Cassazione sent. n. 16969/2016 La Cassazione rileva che: "L'obbligo del locatore di un immobile urbano, di corrispondere al conduttore gli interessi legali sul deposito cauzionale versato da quest'ultimo ha natura...

Commenta Leggi tutto
Sei un medico di base? Non devi pagare l'Irap...

Sei un medico di base? Non devi pagare l'Irap...

Suprema Corte di Cassazione 17342/2016 La Cassazione rileva: questa Corte a Sezioni Unite (Cass. n. 9451/2016) ha affermato il seguente principio di diritto: "Con riguardo al presdpposto dell'IRAP, il requisito dell'autonoma...

Commenta Leggi tutto
Cessione di beni e/o servizi aventi un prezzo maggiore di quelli forniti?  Ecco cosa rischi!

Cessione di beni e/o servizi aventi un prezzo maggiore di quelli forniti? Ecco cosa rischi!

Supre Corte di Cassazione 35396/2016 La Cassazione rileva che: quanto infine al reiterato rilievo giuridico relativo alla c.d. "sovrafatturazione qualitativa", il Collegio intende ribadire il condivisibile e peraltro consolidato...

Commenta Leggi tutto
Accertamento nullo e conseguenze nel processo penale

Accertamento nullo e conseguenze nel processo penale

  Corte di Cassazione  Sent., n. 35294/2016 La Suprema Corte rileva: Le patologie dell'avviso di accertamento si esauriscono nell'ambito del rapporto giuridico processual-tributario e attengono esclusivamente la...

Commenta Leggi tutto
Notifica d’urgenza al contribuente che insiste con gli illeciti tributari

Notifica d’urgenza al contribuente che insiste con gli illeciti tributari

Cassazione,  ordinanza 15527 del 27 luglio 2016 Notifica d’urgenza al contribuente  che insiste con gli illeciti tributari!   La pericolosità fiscale giustifica l’emissione anticipata...

Commenta Leggi tutto
Costi per la difesa tributaria: deducibili al termine del giudizio

Costi per la difesa tributaria: deducibili al termine del giudizio

  Suprema Corte di Casssazione sent. n. 16969/2016 La Corte di Cassazione rileva che: " In materia di prestazioni professionali vige la regola della postnumerazione (art. 2225 e 2233 c.c.), secondo la quale il diritto al...

Commenta Leggi tutto
Hai debiti tributari e ti consigliano di

Hai debiti tributari e ti consigliano di "spogliarti" del tuo patrimonio? Ecco cosa rischi!

  Norma di riferimento: D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74, art. 11 Sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte: È punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni chiunque, al fine di sottrarsi al...

Commenta Leggi tutto
Doppia notifica della cartella di pagamento in caso di fallimento.  La Ctp di Bari accoglie il ricorso!

Doppia notifica della cartella di pagamento in caso di fallimento. La Ctp di Bari accoglie il ricorso!

  Un contribuente, difeso dal dott. Francesco Cotrufo, proponeva ricorso avverso numerosi avvisi di intimazione di pagamento, nonchè le relative cartelle di pagamento ( e con esse, i ruoli incorporati)  mai ritualmente...

Commenta Leggi tutto
L’ incarico dato al professionista non assolve il “cliente” negligente

L’ incarico dato al professionista non assolve il “cliente” negligente

  L’incarico dato al professionista non assolve il “cliente” negligente È necessario controllare sempre l’effettiva esecuzione del mandato, altrimenti bisogna provare la condotta fraudolenta del...

Commenta Leggi tutto