GIURISPRUDENZA

Ctp di Bari – sentenza del 06.11.2019 - Indebite compensazioni in assenza di mandato professionale alla redazione della dichiarazione dei redditi

Ctp di Bari – sentenza del 06.11.2019 - Indebite compensazioni in assenza di mandato professionale alla redazione della dichiarazione dei redditi

Ctp di Bari – sentenza del 06.11.2019 - Indebite compensazioni in assenza di mandato professionale alla redazione della dichiarazione dei redditi   Il Sig. xxxxxxx difeso...

Leggi tutto
Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifizi e dolo eventuale. Avv. Francesco Cotrufo

Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifizi e dolo eventuale. Avv. Francesco Cotrufo

La Suprema Corte di cassazione, con la sentenza n. 15500 del 9 aprile 2019 , ha ribadito che ai fini del perfezionalmento del delitto di  cui all' articolo 3 d.lgs. n. 74 del 2000...

Leggi tutto
CTP Bari 2019 depositata il 25.10.2019 – Spese di sponsorizzazioni – deducibilità fiscale – fatture oggettivamente inesistenti. La ctp di Bari annulla gli avvisi di accertamento emessi nei confronti di una società Dott. Giovanni Tritto

CTP Bari 2019 depositata il 25.10.2019 – Spese di sponsorizzazioni – deducibilità fiscale – fatture oggettivamente inesistenti. La ctp di Bari annulla gli avvisi di accertamento emessi nei confronti di una società Dott. Giovanni Tritto

CTP Bari 2019 depositata il 25.10.2019 – Spese di sponsorizzazioni – deducibilità fiscale – fatture oggettivamente inesistenti. La ctp di Bari annulla gli avvisi di...

Leggi tutto
Art. 38, co. 3, D. Lgs. n. 546/1992: l’impugnazione del contumace involontario, condizioni. Avv. Francesco Cotrufo

Art. 38, co. 3, D. Lgs. n. 546/1992: l’impugnazione del contumace involontario, condizioni. Avv. Francesco Cotrufo

Art. 38, co. 3, D. Lgs. n. 546/1992: l’impugnazione del contumace involontario, condizioni. Con recentissima pronuncia n. 26663, depositata il 21.10.2019, la Corte Suprema di...

Leggi tutto
Dichiarazione fraudolenta anche senza accordo tra le parti. Avv. Franceso Cotrufo

Dichiarazione fraudolenta anche senza accordo tra le parti. Avv. Franceso Cotrufo

La Suprema Corte di  cassazione, con la sentenza n. 36359/2019, ha ribadito che il dolo di evasione a carico di chi si serve del documento contabile in dichiarazione, st a nella...

Leggi tutto
CTR Puglia sentenza n. 1561 –Nullità dell’accertamento quando l’ente impositore viola il principio di collaborazione, e richiede al contribuente la prova di fatti documentalmente noti. Dott. Giovanni Tritto

CTR Puglia sentenza n. 1561 –Nullità dell’accertamento quando l’ente impositore viola il principio di collaborazione, e richiede al contribuente la prova di fatti documentalmente noti. Dott. Giovanni Tritto

CTR Puglia sentenza n. 1561 –Nullità dell’accertamento quado l’ente impositore viola il principio di collaborazione e richiede al contribuente la prova di fatti...

Leggi tutto
CTP Bari 1543\2019 –Nullità delle cartelle se non vi è prova della relative notifiche. Dott. Giovanni Tritto

CTP Bari 1543\2019 –Nullità delle cartelle se non vi è prova della relative notifiche. Dott. Giovanni Tritto

CTP Bari 1543\2019 –Nullità delle cartelle se non vi è prova della relative notifiche. Dott. Giovanni Tritto   Dott. Giovanni Tritto, dottore commercialista...

Leggi tutto
Inesistenza soggettiva operazioni: è pur sempre un delitto tributario

Inesistenza soggettiva operazioni: è pur sempre un delitto tributario

Inesistenza soggettiva operazioni: è pur sempre un delitto tributario 23 Settembre 2019 L’incertezza sui fornitori delle prestazioni, nonché sulla veridicità dei...

Leggi tutto
Ai fini dell’accertamento del reato di omesso versamento IVA non è necessario acquisire il fascicolo della dichiarazione fiscale. Avv. Francesco Cotrufo

Ai fini dell’accertamento del reato di omesso versamento IVA non è necessario acquisire il fascicolo della dichiarazione fiscale. Avv. Francesco Cotrufo

Ai fini dell’accertamento del reato di omesso versamento IVA non è necessario acquisire il fascicolo della dichiarazione fiscale   La Suprema Corte di Cassazione, con la...

Leggi tutto
Indebita compensazione dei contributi previdenziali: no reato dell’imprenditore

Indebita compensazione dei contributi previdenziali: no reato dell’imprenditore

Indebita compensazione dei contributi previdenziali: no reato dell’imprenditore La Suprema  Corte di cassazione , con la s entenza n. 38042 del 13 settembre 2019 , ha statuito che...

Leggi tutto